Clinica Veterinaria Pedrani Vicenza

Clinica Veterinaria Pedrani

la classificazione

Lo studio radiografico va eseguito in proiezione ventrodorsale standard con il cane sedato, in decubito dorsale ed adagiato in un apposito posizionatore.
Il bacino deve essere simmetrico, i femori paralleli tra loro, ben distesi e ben ruotati in modo tale che le rotule si vengano a trovare al centro del solco trocleare.
Il radiogramma deve essere ben leggibile, deve cioè essere contrastato e ben sviluppato in modo da rendere evidente il margine acetabolare dorsale.
Difetti di contrasto radiografico e soprattutto di posizionamento compromettono in maniera spesso tassativa la possibilità di interpretazione.
Sulla radiografia devono essere impressi con fototimbro, al momento dello sviluppo, il nome del cane, il suo numero di iscrizione al libro delle origini –ROI, RIR – e la data di esecuzione della Rx.
Per ottenere un giudizio ufficiale registrato sul pedigree del cane, le radiografie vanno inviate ad una Centrale di Lettura (www.celemasche.it )dove vengono lette e archiviate per almeno 10 anni.
I gradi di displasia dell’anca ( HD) sono 5.

A - nessun segno di displasia
B - sospetta displasia
C - leggera displasia
D - media displasia
E - grave displasia

Non sempre in presenza di segni e giudizi -anche gravi- di displasia dell’anca il cane manifesta una zoppia altrettanto grave.